Tu sei qui

Notizie

E’ stato consegnato lunedì 9 luglio alla ditta affidataria il servizio di espletamento delle attività propedeutiche alla progettazione del nuovo impianto di depurazione in località Tono e dei collettori di adduzione nel comune di Messina. Il contratto prevede che vengano eseguite in 48 giorni indagini geognostiche, batimetriche, archeologiche, ambientali e di rilievo dei sottoservizi esistenti, sia per la costruzione dell’impianto che per quella dei collettori che convoglieranno i...
Partono le indagini e i rilievi necessari ad accertare la reale consistenza delle infrastrutture dell’impianto di depurazione di Misterbianco (CT), passo propedeutico per la progettazione dell’intervento di completamento dell’impianto consortile. In 36 giorni naturali e consecutivi l’impresa affidataria cui è stato ufficialmente consegnato il servizio sarà chiamata a svolgere i rilievi topografici e le indagini geognostiche e strutturali per verificare l’attuale stato di consistenza...
Testo congiunto dopo sopralluogo: “Procedimento corretto, si verificano ulteriori misure su riutilizzo acque, zone umide e fanghi per agricoltura. Collaborazione istituzionale per chiudere intervento entro l’anno e risolvere grave problema ambientale”.   Roma, 27 giu – La realizzazione del depuratore a servizio dei comuni di Opi e Pescasseroli segue un “iter completo e corretto”, gli “aspetti ambientali sono stati esaminati nel corso di due distinte procedure, con diverse...
Il Commissario Straordinario Unico per la depurazione Enrico Rolle ha partecipato giovedì 21 giugno alla trasmissione del Tg3 “Fuori Tg”, dedicata alle criticità italiane nella gestione delle acque reflue. “A partire dal 2018 e fino al 2023  - ha spiegato Rolle alla Rai - usciremo progressivamente da tutte le infrazioni, questo prevedono i nostri cronoprogrammi.  Il lavoro più impegnativo è quello di Catania, dove, oltre alla costruzione del depuratore, va completata la rete fognaria...
Il 4 giugno 2018 sono stati consegnati i lavori per la “Realizzazione del collettore fognario della zona nord-ovest del centro abitato, dalla Scozzari al depuratore comunale di Misilmeri” (cod. ID 33530-Delibera CIPE 60/12)  nel comune di Misilmeri, in provincia di Palermo (importo complessivo dei lavori 166.563,35 euro). La durata dei lavori è individuata dal contratto in 180 giorni.
La Corte di Giustizia europea ha condannato l'Italia al pagamento di una multa forfettaria di 25 milioni di euro, cui si aggiungono 30 milioni per ogni semestre di ritardo nell'adeguarsi alle norme in materia di raccolta e di trattamento delle acque reflue urbane. Gli interventi sui quali insiste la procedura d’infrazione, riguardanti la sentenza C-565/10,  si trovano prevalentemente in Sicilia (89), cui seguono la Calabria con 14 interventi, nove per la Campania, cinque in Puglia, due a...
  Roma, 7 giu - La struttura del Commissario Straordinario Unico per la Depurazione ha partecipato mercoledì 5 giugno al seminario “Gli Ingegneri per l’Ambiente e il Territorio: ruolo, formazione professionale e prospettive occupazionali” organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze nella sede universitaria del capoluogo toscano. Nell’occasione l’ingegner Fabio Trezzini, per conto del Commissario Enrico Rolle, ha svolto una panoramica delle attività in corso...
  Il Commissario Straordinario Unico per la Depurazione, Enrico Rolle, ha firmato il provvedimento di approvazione del progetto di appalto, con la relativa determina a contrarre, per la progettazione dell’intervento sull’intero agglomerato di Catania, oggetto di provvedimento di condanna da parte della Corte di Giustizia europea. Con questo atteso passaggio si può dunque dare l’avvio alla gara, di cui Invitalia è ente appaltante, per affidare tutte le attività di progettazione e...
  Invitalia S.p.A., che svolge il ruolo di Centrale di Committenza per il Commissario Unico ha pubblicato il bando di gara per l’affidamento dei lavori di realizzazione del sistema fognario per acque nere a servizio della frazione di Triscina e collegamento al depuratore comunale in via Errante Vecchia nel Comune di Castelvetrano (TP), per avviare le acque reflue della frazione al Depuratore comunale. Si tratta di lavori per un importo di oltre diciotto milioni di euro e con una durata...
  Al convegno organizzato dall’AIAT - Associazione Ingegneri per l'Ambiente e il Territorio - presentate le attività del Commissario Straordinario Unico in Sicilia: già avviate 27 gare tra progettazione ed esecuzione lavori, di cui 13 aggiudicate. A breve sarà pubblicata, fra le altre, la gara di progettazione per l’intervento di Catania. Obiettivo: tutte le progettazioni affidate entro il 2018 e gran parte dei cantieri aperti entro il 2019.