Tu sei qui

Notizie

La struttura del Commissario Straordinario per la Depurazione, Enrico Rolle, ha partecipato al convegno di lunedì 24 settembre a Catania dal titolo: “Il riuso delle acque reflue in Sicilia: esperienze e prospettive” organizzato al Polo Bioscientifico della città etnea. All’evento hanno partecipato autorità cittadine e regionali, parlamentari nazionali, tecnici ed esperti del settore. Il professor Attilio Toscano, coordinatore per l’attuazione degli interventi in Sicilia che sono sotto la...
Risposta a lettera Sindaco Firetto: “Varie difficoltà superate, ora massima celerità per garantire rispetto Ambiente e salute” Roma, 19 set – Verranno bandite “nel prossimo mese di febbraio” le gare per i lavori di adeguamento del sistema di depurazione di Agrigento. Lo scrive il commissario Straordinario Unico per la Depurazione Enrico Rolle, rispondendo alla lettera del Sindaco Calogero Firetto, che aveva sottolineato al Commissario la necessità della città di adeguarsi “nel minor tempo...
Sette mesi di lavori, verrà raggiunta potenzialità di 22 mila abitanti equivalenti Roma, 19 set - Sono stati consegnati all’impresa affidataria i lavori per l’adeguamento e il potenziamento del depuratore di Trabia, in provincia di Palermo. L’intervento è gestito dal Commissario straordinario Unico per la Depurazione, Enrico Rolle, perché individuato come necessario all’uscita dell’agglomerato di Trabia dalla procedura d’infrazione sul trattamento delle acque reflue urbane C 565/10. Il...
“In poco più di un anno 144 provvedimenti e 37 gare. Serve legge per rafforzare struttura e semplificare. Se a carico struttura anche due nuove procedure con 1000 interventi serve diversa organizzazione” Roma, 12 set – “C’è la necessità di una grande accelerazione” degli interventi sugli agglomerati soggetti a condanna della Corte di Giustizia europea per il mancato adeguamento dell’Italia alla direttiva sulle acque reflue urbane. Per questo “non è più rinviabile un profondo intervento di...
Il Commissario Rolle: “Strategico per superare infrazione e valorizzare luogo di straordinaria bellezza noto nel mondo”. Roma, 2 ago – Parte il cantiere per adeguare e potenziare il depuratore di Cefalù, in contrada Presidiana Sant’Antonio. Con la consegna dei lavori alla ditta affidataria avvenuta il 1° agosto sono cominciate ufficialmente le attività che in circa un anno, 352 giorni, dovranno consentire all’impianto del comune in provincia di Palermo di superare le inefficienze che oggi...
Il commissario Straordinario Enrico Rolle: “Passo contro sanzione Ue, ridurrà anche carico sul Golfo di Napoli con benefici ambientali e igienico sanitari”. Il Vicepresidente Bonavitacola: “Tassello strategico per rendere sistema moderno ed efficiente”   E’ partita l’attività di progettazione per adeguare il depuratore di Napoli Est. La procedura di gara ad evidenza pubblica indetta dal Commissario Straordinario per la Depurazione Enrico Rolle, che si avvale del supporto tecnico e...
Procedura da quasi 17 milioni in sette lotti. Previsti 380 km di nuove condotte. Il Commissario Rolle: “Visione complessiva per superare infrazione e tutelare ambiente”. Roma, 24 lug – Parte la gara da 16,7 milioni per realizzare il nuovo sistema fognario di Catania. E’ stata pubblicata sul sito del Commissario Straordinario, al seguente LINK, la procedura per l’affidamento dei servizi di progettazione definitiva ed esecutiva, la direzione dei lavori e il coordinamento della sicurezza, i...
Sono stati consegnati il 10 luglio i lavori per la realizzazione a Palermo della rete fognaria a sistema separato nelle vie Ripellino e Carmine, da via Pomara a via Messina Montagne, nella zona che congiunge il capoluogo siciliano con il comune di Villabate. Prende il via il primo cantiere dei tredici necessari a superare la procedura d’infrazione aperta sulla depurazione nel capoluogo siciliano: l’intervento dovrà consentire, con la posa di collettori fognari, la raccolta degli scarichi...
E’ stato consegnato lunedì 9 luglio alla ditta affidataria il servizio di espletamento delle attività propedeutiche alla progettazione del nuovo impianto di depurazione in località Tono e dei collettori di adduzione nel comune di Messina. Il contratto prevede che vengano eseguite in 48 giorni indagini geognostiche, batimetriche, archeologiche, ambientali e di rilievo dei sottoservizi esistenti, sia per la costruzione dell’impianto che per quella dei collettori che convoglieranno i...
Partono le indagini e i rilievi necessari ad accertare la reale consistenza delle infrastrutture dell’impianto di depurazione di Misterbianco (CT), passo propedeutico per la progettazione dell’intervento di completamento dell’impianto consortile. In 36 giorni naturali e consecutivi l’impresa affidataria cui è stato ufficialmente consegnato il servizio sarà chiamata a svolgere i rilievi topografici e le indagini geognostiche e strutturali per verificare l’attuale stato di consistenza...