Tu sei qui

Comunicati

Si avvisa che, a seguito della nomina del Commissario Straordinario Unico per il coordinamento e la realizzazione degli interventi funzionali a garantire l’adeguamento, nel minor tempo possibile, alle sentenze di condanna della Corte di Giustizia dell’Unione Europea pronunciate il 19 luglio 2012 (causa C-565/10) e il 10 aprile 2014 (causa C-85/13) in materia di collettamento, fognature e depurazione delle acque reflue, avvenuta con D.P.C.M. 26 aprile 2017, registrato dalla Corte dei Conti...